F. ORTOLANI – Salerno 25 ottobre 1954: 60 anni fa le colate di fango e detriti devastarono la città all’improvviso. E oggi? Sarebbe…peggio!

image

SCARICA IL PDF

L’evento del 1954 rappresenta uno dei più tragici disastri idrogeologici attribuibili a nubifragi rilasciati da cumulonembi.
Dopo il 1954 l’area urbana di Salerno non è più stata interessata da fenomeni piovosi estremi e conseguentemente da dissesti idrogeologici disastrosi per cui si è persa la memoria della potenza della natura.

Lascia un Commento